Itinerario culturale - Hotel giardini al lago...Esclusiva Location

Vai ai contenuti

Menu principale:

Itinerario Culturale in Campania

Guardia Sanframondi è il primo caratteristico borgo medievale che si incontra seguendo il percorso della statale telesina. Clima e posizione hanno favorito nel corso dei secoli le piantagioni di vitigni, e la produzione di aglianico, falanghina e Guardiolo, da accompagnare a prodotti tipici come salumi e formaggi. Il Borgo medievale conserva monumenti in stile barocco come la Basilica di  Santa Maria dell’Assunta. In vetta al borgo si erge maestoso il Castello, oggi fulcro di manifestazioni teatrali e folcloristiche. Tra i riti più seguiti e conosciuti della Campania c’è la processione dei  Battenti, che avviene ogni sette anni  durante il mese di Agosto, coinvolgendo circa 2000 figuranti in una processione lungo le strade del borgo tra un misto di fede e tradizione.
- - - - -
Imboccando la SP11 si giunge a Cerreto Sannita, un piccolo borgo con piccole stradine costellate di chiese barocche. Da vedere, la Cattedrale della SS Trinità con stupendi affreschi di Francesco Palumbo. Scenografica è anche la scalinata a due rampe della chiesa di San Martino in Gloria. Oltre alle chiese di  San Gennaro e San Rocco, merita una visita il Santuario della Santissima delle Grazie e tutto il centro abitato disseminato di piccole botteghe artigiane. Le botteghe sono un’attrazione in quanto piccole grotte ricavate nel tufo. La ceramica è decantata all’interno del Museo della Ceramica, ospitato nell’antico cantinone del chiostro monumentale del Palazzo S’Antonio.
- - - - -
Sulla SP11 si continua in direzione Pietraroja, abbandonando l’arte barocca per un salto nella preistoria. Ricercatori di tutto il mondo passano interi mesi su queste rocce alla ricerca di fossili preistorici con  risultati eccezionali. Nel 1982 viene ritrovato il fossile di Ciro, attualmente conservato presso il museo Paleolab. Ciro è il primo fossile di dinosauro mai ritrovato in Italia e risalente a circa 100 milioni di anni fa; conserva unghie, scheletro e alcuni organi interni tra cui il fegato.
- - - - -
Vicino Pietraroja c’è Cusano Mutri, raggiungibile seguendo il tracciato della SP12. Il centro storico del comune sannitico offre al visitatore diversi punti di attrazione, come il palazzo Baronale, sede del museo e del Municipio. Nella zona lata si erge l’imponente chiesa dei SS Pietro e Paolo, all’interno della quale spicca l’altare maggiore ligneo in stile barocco. Soste obbligate meritano le chiese San Giovanni Battista e San Vito. L’itinerario si conclude con un’escursione naturalistica ai piedi del Monte Mutria, in località Bocca della Selva, all’interno del quale spicca  la miniera abbandonata. La miniera di  Bauxite è attualmente praticabile grazie a guide specializzate che mettono a disposizione tutto il necessario per la visita. 
- - - - -
A Benevento c’è la sede del Museo e dell’Enoteca del Sannio, poco distante si trova Ponte, centro agricolo di notevole importanza dove si producono olio, frutta, miele e vite. Nei pressi si trovano Telese Terme, importante centro termale, e Pietrelcina, conosciuta per aver dato i natali a Padre Pio. Si riparte verso Paupisi, che ospita la festa del Cecatiello e dei Prodotti Tipici (agosto), si attraversa Torrecuso, dove si svolge Vinestate (tra agosto e settembre) e si giunge a Foglianise, dove si trova la Cantina del Taburno.
- - - - -
L’itinerario prosegue verso Campoli di Monte Taburno, che ospita la Sagra del Fagiolo e della Riscoperta delle Antiche Tradizioni Culinarie (agosto), Sant’Agata de’ Goti e Solopaca, principale centro di produzione dell’omonima DOC, dove si svolge, in occasione della Festa dell’Uva di settembre, una sfilata di carri di antica tradizione, per ringraziare la Madonna del buon raccolto. Si riparte verso Castelvenere, dove in ogni ultimo fine settimana di ogni mese la popolazione locale e i turisti si rifugiano nelle grotte scavate nel tufo, per degustare le innumerevoli specialità locali, accompagnate dagli ottimi vini della zona. L’itinerario si conclude a Guardia Sanframondi, dove si svolgono manifestazioni di eco nazionale come Vinalia.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu !-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->